de | en | it | fl

Richiesta veloce

offerta

Settimana del mughetto


nel periodo dal 11.05. - 18.05.2014

a partire da 438 Euro a persona per 7 giorni

il prezzo comprende:

7 giorni di pensione benessere:

- bevanda di benvenuto

- menu mario da 3 portate con buffet di insalate e antipasti

  oppure menu di 4 portate

- piccolo dono per la mamma

- ingresso al giardino botanico di Castel Trauttmansdorff

- Tirolo GuestCard Primavera 2014

- bagni nell piscina coperta o all`aperto

- utilizzo della sauna (ogni 2 giorni)

- relax nella cabina  a raggi infrarossi

- idromassaggio nell nuova vasca idromassaggio esterna coperta

- morbidi accappatoi per il vostro soggiorno

Richiesta

offerta

Primavera in montagna


nel periodo dal 01.06.  - 08.06.2014

a partire da 458 Euro a persona per 7 giorni

il prezzo comprende:

7 giorni di pensione benessere:

- ricca colazione a buffet

- menù vario da 3 portate con grande buffet di insalate e antipasti

  oppure menu di 4 portate

- serata buffet i grigliata (in base alle condizioni meteo)

-frutta fresca e verdura di produzione propria

- succhi fatti in casa per la colazione a buffet

- escursione facile in montagna

- BusCard Merano e dintorni

- bagni nell piscina coperta o all`aperto

- idrmassaggio nell nuova vasca idromassaggio esterna coperta

- morbidi accappatoi per il vostro soggiorno

Richiesta

offerta

Settimana del mughetto


nel periodo dal 29.06. - 06.07.2014

a partire da 459 Euro a persona per 7 giorni

il prezzo comprende:

7 giorni di pensione benessere:

- ricca colazione a buffet

- menù vario da 3 portate con grande buffet di insalate e antipasti

  oppure menu di 4 portate

- serata buffet i grigliata (in base alle condizioni meteo)

- musica dal vivo con l`armonica della Stiria

- frutta fresca e verdura di produzione propria

- succhi fatti in casa per la colazione a buffet

- facile escursione giudata in montagna

- i carta escursionistica per ogni camera

- Buscard Merano e dintorni

- bagni nell piscina coperta o all`aperto

- utilizzo della sauna (3 volte a settimana)

- relax nella cabina a raggi infrarossi

- idrmassaggio nell nuova vasca idromassaggio esterna coperta

- morbidi accappatoi per il vostro soggiorno

Richiesta

offerta

Finalmente l`estate!


nel periodo dal 14.07. - 31.08.2014

a partire da 459 Euro a persona per 7 giorni

il prezzo comprende:

7 giorni di pensione benessere:

- ricca colazione a buffet

- menù vario da 3 portate con grande buffet di insalate e antipasti

  oppure menu di 4 portate

- ogni settimana una serata buffet o grigliata (in base alle condizioni meteo)

- frutta fresca e verdura di produzione propria

- succhi fatti in casa per la colazione a buffet

- facile escursione giudata in montagna

- i carta escursionistica per ogni camera

- bagni nell piscina coperta o all`aperto

- relax nella cabina a raggi infrarossi

- ozio sotto le palme nel giardino mediterrano

- idrmassaggio nell nuova vasca idromassaggio esterna coperta

- morbidi accappatoi per il vostro soggiorno

- il lunedi sera shoppin a Tirolo

- piccolo dono di congedo

Richiesta

Le roggie

La roggia di Caines

percorso: Tirolo - Val di Sopranes / Lungavalle (Longfall) - Albergo Ungericht - e ritorno

Il percorso di ca. 2,5 km sale in leggerissima pendenza lungo i ripidi fianchi boscosi che sovrastano Caines. Tranne la parte finale, che è stata canalizzata, la roggia è esattamente quella originaria ed è ancora perfettamente funzionante. Oggi il sentiero è assai frequentato dagli escursionisti.

La roggia di Lagundo

percorso: Quarazze - Roggia di Lagundo - Plars - e ritorno

 

Si tratta di un percorso lungo all'incirca 6 km che porta da Quarazze a Lagundo e poi a Plars attraverso frutteti, boschi a vegetazione mista e vigneti. Lunghi tratti sono ancora intatti, originali, mentre in qualche punto il canale è stato interrato o fatto passare attraverso condotte di cemento

La roggia di Marlengo

percorso: Tell - Foresta - Marlengo - Cermes - Lana

 

I suoi 12 km la rendono, insieme con quella di Maia, la più lunga e importante opera idraulica d'irrigazione dell'Alto Adige. Porta da Tell a Lana di sopra attraversando, quasi pianeggiante, paesaggi di diversissima tipologia: boschi misti, prati, frutteti, scoscesi dirupi e pareti rocciose, fiancheggiando numerosi masi e luoghi di ristoro. In molti tratti il canale si presenta ancora nel suo stato originario di corso d'acqua a cielo aperto, mentre in alcuni punti è stato interrato, passa attraverso gallerie o tubazioni di cemento. Serve ad irrigare tutte le proprietà tra Marlengo e Cermes.

La roggia di Maia

percorso: Tirolo - Via Aica - incrocio con la strada della Val Passiria - chiusa sul Passirio dopo Saltusio.

 

Con la sua lunghezza di ca. 9 km, la roggia di Maia costituisce uno dei più importanti canali irrigui dell'Alto Adige. In gran parte è originale e ancora perfettamente funzionante. Il sentiero che lo fiancheggia da Maia Alta a Saltusio offre un tracciato ideale per splendide passeggiate.

La roggia di Rifiano

Da Caines al Santuario della Madonna Addolorata

La roggia di Rifiano parte da sopra la chiesa di Caines (parcheggio) e prosegue perlopiù attraverso boschi ombreggiati fino a Casale, sopra il Santuario della Madonna Addolorata di Rifiano. Il corso d’acqua è incanalato in tubazioni. Il percorso può essere allungato per il sentiero Rösslsteig fino a Saltusio.

 

Lunghezza: 1,5 km
Tempo di percorrenza: ca. ¾ ora

La roggia di Parcines

Lungo il Monte Sole

Questa roggia segue il percorso naturale, non è regimata ed è forse una delle più belle; viene deviata dal rio Telles (Zielbach) e attraversa il pendio sopra Parcines. Da Parcines, per la piccola strada d’accesso si prosegue in direzione della cascata. Sopra il Gasthof Salten si gira a destra e si percorre la romantica roggia; tra gli alberi luminosi si apprezza sempre una magnifica vista su Merano e dintorni, rilassati dal fruscio dell'acqua. L’ultimo tratto attraversa un frutteto procedendo verso Vallettina (Vertigen), la frazione orientale di Parcines.

 

Lunghezza: 3 km
Tempo di percorrenza: ca. 1 ora

La roggia di Schenna

A monte della scuola e del Cafè Ifinger si devia a destra dalla strada principale. Traversando la via Ifinger si sale alla stazione a valle della funivia Taser che si trova presso l'albergo Pichler. Qui si segue l'itinerario „Waalweg", che si inoltra verso sud, passa dalla romantica „Katzenleiter", continua in piano e passa dal Brunjaunhof. Con bellissima veduta di Merano l'itinerario traversa a monte di St. Georgen e scende a Schenna.

La roggia di Brandis

Il sentiero si imbocca a Lana di Sopra, deviando a sinistra dalla Via Palade. La passeggiata conduce attraverso il podere del convento Lanegg e passa sopra la chiesetta di S.ta Margherita fino a raggiungere la cascata di Lana di Sotto. Il percorso attraversa il podere del convento Lanegg e passa sopra la chiesetta di S.ta Margherita, attraversa frutteti, vigneti e boschi di castagni, regalando una splendida vista sulla borgata di Lana e la conca di Merano.

 

Tempo di percorrenza: 45 min